metro porta venezia arcobaleno locali gay
AGENDA EVENTI MILANO

LOCALI GAY FRIENDLY: Capitale italiana gay per eccellenza, Milano è una città in grado di offrire ogni servizio richiesto! Scopri i migliori locali

locali gay milanoDove andare, dunque, se si è in cerca di un locale gay friendly? A Milano ce ne sono davvero molti: ecco una selezione di 10 indirizzi per andare sul sicuro. Ci sono quelli per fare aperitivo e quelli che iniziano a fare musica all’alba. Certo, il Rainbow District di Porta Venezia detiene il primato ma anche nel nuovo quartiere di Nolo hanno aperto i primi indirizzi. Bar ma anche club che nel weekend propongono serate tra musica pop, elettronica, trash e un esercito di drag queen.

 

Noloso –Via Luigi Varanini, 5   
Nel quartiere che più di tutti sta crescendo in questo momento, Nolo, questo locale è stato uno dei primi ad aprire. Aperto dall’apertivo, è il ritrovo ideale anche per after dinner. C’è anche il brunch.
GhePensiMi -Piazza Morbegno, 2 
 Sempre in zona Nolo questo locale è molto frequentato all’ora dell’aperitivo. Spesso
vengono organizzate serate musicali ed è qui che è nata la serata di cabaret Fantastico.

Leccomilano –Via Lecco, 5 

Locale fra i più conosciuti ed apprezzati nell’ambiente gay, e non solo, si trova nel cuore della zona di Porta Venezia, denominata la “Rainbow District”, in quanto si concentra un alto numero di locali LGBT. Ottimi e rinomati gli aperitivi, ambiente particolare, irriverente e scanzonato. Aperto sino alle 2.

Memà- Largo fra Paolo Bellintani, 2 

Risalendo via Lecco in direzione viale Tunisia, si incontra il bistrot Memà. Al contrario di molti altri locali del distretto queer, qui si beve seduti al tavolo, sia durante l’abbondante aperitivo che per l’after dinner.

Red Cafè – Via Lecco, 5     

Come suggerisce il nome, il rosso è il colore predominante in questo bar dall’ampio bancone e una saletta interna affollata nel fine settimana.

La Boum Milano – Via Natale Battaglia, 14     

Il venerdì sera, a Milano, è un appuntamento obbligato per chi vuole divertirsi in un ambiente particolare, all’interno di un’antica e conosciuta balera, dove si mischiano tradizionali ballerini di classici balli di un tempo al popolo gay, vivace, allegro e divertente, anche sino alle 4 del mattino.

Plastic – Via Gargano, 15     

Impossibile non conoscerlo, da oltre 20 sinonimo di week end entusiasmanti nelle sue tre serate del fine settimana, dal venerdì alla domenica, con un pubblico variegato, particolarmente LGBT, che si divide nelle due sale e un privé.

Black Hole –Viale Umbria, 118  

Prosegue una delle serate più coinvolgenti, trasgressive ed eccentriche di Milano … per ballare tutti i sabato notte fino al mattino,  è quella firmata Toilet Club Milano, nella sua nuova casa: il Black Hole!

Q Club – Via Padova, 21                                                                                            

Q Club è un eclettico locale che ospita una grande varietà di eventi da sfilate di moda e esposizioni artistiche alle più pazze serate clubbing in città. Offre due serate di musica a settimana (venerdì e sabato) .

Blanco – Via G.B. Morgagni, 2       

In 10 anni, (si ne sono passati così tanti dalla sua apertura) il Blanco si è affermato come uno dei locali più glam fra i gay friendly, con ottimi cocktail (sorseggiati spesso per strada, vista la limitata capacità del locale, preso letteralmente d’assalto nelle sere d’estate), fra cui spiccano spritz e mojito. Nel dopo cena si anima, con chiacchiere, conoscenze e drink fra i più trendy di Milano.