patentino per cani
AGENDA EVENTI MILANO

MILANO: modifica il nuovo regolamento degli animali. “L’obbligo per i padroni di questi cani di seguire un corso all’Ats per imparare a gestirli“

Approvato l’emendamento che modifica il nuovo regolamento degli animali: i padroni dovranno seguire in corso di 3 giorni all’Ats per imparare a gestire i propri animali. La lista delle razze sarà discussa nella prossima seduta.

Il patentino per i cani

L’emendamento approvato, presentato dal consigliere del Pd, Carlo Monguzzi, prevede che i padroni dei cani ritenuti “potenzialmente pericolosi” debbano seguire un corso di tre giorni all’Ats per imparare a gestire i propri animali. Tra le razze menzionate, per citarne solo alcuni, ci sono: American Bulldog, cane pastore del Caucaso, Dogo argentino, Pit Bull, Bull Terrier, American Staffordshire Terrier e Cane Corso.

Centrodestra e Movimento 5 Stelle contrari all’emendamento

L’opposizione consiliare, composta dal centrodestra e dal Movimento 5 stelle, è contraria all’emendamento approvato. Gustavo Gandini, il Garante degli animali del Comune di Milano, ha però ribadito: “Ci sono razze potenzialmente pericolose, perché selezionate dall’uomo con una certa morfologia. Un bravo addestratore può portare in giro queste razze con il rischio minimo. Il patentino è un fatto di educazione, è un corso di tre giorni che l’Ats si è resa disponibile a fare”.