violenza sulle donne
AGENDA EVENTI MILANO

MILANO: l’8 marzo ci sarà il corteo in occasione dello sciopero globale transfemminista, “scusate il disagio: ci stanno distruggendo”

Partirà dalla piazza davanti alla Stazione Centrale di Milano il corteo dell’8 marzo in occasione dello sciopero globale transfemminista. Oggi tutti gli appuntamenti milanesi sono stati presentati davanti alla Centrale con un flashmob di denuncia sulla violenza contro le donne di Non una di meno con le partecipanti che tenevano in mano cartelli con le scritte ‘Scusate il disagio: ci stanno molestando’ o ‘Scusate il disagio: ci stanno licenziando’ e ancora ‘Scusate il disagio: ci stanno stuprando’.
Tenendosi legate con un lungo nastro rosso, hanno bloccato il traffico per un breve momento nella strada adiacente urlando ‘siamo il grido altissimo e feroce di tutte quelle donne che più non hanno voce. Insieme siam partite, insieme torneremo. Non una di meno’. Il primo appuntamento in vista dello scioperi sarà il 6 marzo con il corteo studentesco in partenza da largo Cairoli. Ci sarà poi il corteo dell’8 marzo con partenza alle 14,30 dalla Stazione e infine il 9 marzo un momento di incontro in piazza Oberdan.
(ANSA)