mascherine coronavirus

BRIANZA: La Montrasio Italia, azienda di Aicurzio, in Brianza, ha deciso di riconvertire la propria produzione: da azienda tessile a produttrice di mascherine.

Fatturare, sempre. La Montrasio Italia, azienda di Aicurzio, in Brianza, ha deciso di riconvertire la propria produzione: da azienda tessile a produttrice di mascherine. Insomma, dalla lavorazione del tessuto non tessuto nel campo della pulizia domestica, professionale e medicale, Montrasio Italia ha capito che in questo momento era meglio focalizzarsi su un prodotto che ormai è più desiderato dell’oro, anzi più dei Nutella Biscuits: le mascherine antibatteriche.

“A fine gennaio la situazione era già seria – ha spiegato il titolare Luca Montrasio al Corriere della sera – la Cina è rimasta l’unico produttore su grandi volumi e on line si trovano mascherine a dieci volte il prezzo di costo. Ho riunito il mio team di ricerca e sviluppo e abbiamo cercato di capire come potevamo mettere a disposizione le nostre competenze e il nostro spirito di innovazione per creare un prodotto tutto italiano, in grado di superare i test per la certificazione antibatterica”.

E così, una volta compreso che la domanda principale riguardava le mascherine, l’azienda ha voluto reinventarsi. In sole tre settimane. Nella sede di via Cascina Restelli sono state create ben sei linee di produzione che presto diventeranno nove. Il lavoro è incessante: i sessanta dipendenti lavorano su due turni, dalle 7 del mattino alle 7 di sera, per produrre un milione di mascherine al giorno. “Stiamo valutando di assumere altro personale perché non possiamo trascurare la nostra produzione tradizionale, che resta il nostro core business”. Reinventarsi sì, ma non troppo. L’azienda brianzola sta cercando, con evidente fiuto imprenditoriale, di concentrarsi sulla produzione delle tanto agognate mascherine, mai così necessarie.

Questa mascherina made in Italy, con il marchio L’unico originale è in grado di filtrare fino al 98 per cento dei batteri. “Come indicato dalle autorità medico-scientifiche, le mascherine da sole non possono isolare il virus, ma, se correttamente utilizzate, rappresentano un modo pratico ed efficace per limitarne la diffusione”. Un’idea sagace quella dei Montrasio, ben diversa dallo sciacallaggio che ha preso piede in queste settimane, con mascherine che, on line, possono costare pure 80 euro. Il prezzo delle mascherine made in Italy dell’azienda brianzola è decisamente abbordabile.