scappa dalla polizia si tuffa nel naviglio
AGENDA EVENTI MILANO

In fuga dalla polizia salta nel Naviglio ma non aveva fatto i conti con lo svuotamento delle acque

scappa dalla polizia

Secondo quanto ricostruito, la polizia di Milano lo teneva d’occhio in quanto “sospetto” e si era mossa per bloccarlo e controllarlo. È stato allora che il ragazzo ha iniziato la sua fuga sino a quando, arrivato nei pressi del naviglio, ha deciso di buttarsi. L’impatto gli ha provocato alcune fratture, motivo per cui sono stati allertati il 118 e i vigili del fuoco. L’allarme è scattato verso le 14.45 di oggi, giovedì 26 marzo. I vigili del fuoco  hanno operato il salvataggio, mentre successivamente gli addetti dell’ambulanza dopo averlo messo sulla brandina mobile,l’hanno portato in codice giallo all’ospedale Niguarda. Non sono al momento chiare le motivazioni della fuga del ragazzo al posto di blocco della polizia, motivo per cui ora gli agenti indagheranno.

Il post sui social dei Viglili del Fuoco :

Milano via Lodovico il Moro. Soccorso persona. Oggi pomeriggio verso le 15 un individuo sospetto per sfuggire al fermo di Polizia si è buttato nel Naviglio procurandosi delle fratture a causa dell’acqua bassa. Sul posto Nucleo SAF e una squadra di Vigili del Fuoco.

scappa dalla polizia