lombardia medici ricerca lombardia
AGENDA EVENTI MILANO

Nel pomeriggio, durante la consueta diretta Facebook,  l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, ha riportato i nuovi dati sul contagio. E’ la provincia di Milanoa crescere di più nel numero di contagi, +546 (ieri erano 314) con un totale di 8.329 casi, superiore al totale della provincia di Brescia.

Sono 1.592 i contagiati dal coronavirus in Lombardia nelle ultime 24 ore. Complessivamente sono ora 41.007. I pazienti che ieri hanno perso la vita sono 416, decisamente meno rispetto al giorno precedente quando il tragico calcolo quotidiano dei morti era arrivato a 542. I decessi, in totale, sono saliti a 6.360.

 I ricoverati non in terapia intensiva sono 11.613, con un aumento di 461 (ieri erano stati 15) mentre quelli in terapia intensiva salgono a 1328, nove in più rispetto a ieri. Sono in tutto 107.398 i tamponi compiuti e 9255 i pazienti dimessi.

 Il dato sui positivi al test riguarda “il numero dei tamponati, ma il dato reale è nettamente superiore”, ha spiegato l’assessore. Il numero dei decessi sarà “l’ultimo” a ridursi, ha sottolineato, aggiungendo poi che questo dato è “ogni giorno una pugnalata”.

Aumentano i contagiati a Milano città e nei comuni della provincia: nelle ultime 24 ore sono stati 546, più di quanto non abbiamo fatto registrare ieri Bergamo e Brescia, i due capoluoghi lombardi maggiormente flagellati dal virus. Nella sola città di Milano i nuovi contagianti sono 247 per un totale di 3.406.

Nella provincia di Bergamo i nuovi contagiati sono 178 (8.527 il totale), contro i 289 di ieri, in città sono scesi da 41 a 33. In provincia di Brescia i nuovi positivi sono 335 (ieri 373) per complessivi 8.013. In città i nuovi contagi registrati in un giorno sono scesi da 61 a 45. Sono 28, infine, i casi registrati in un giorno in provincia di Lodi.

RIPARTIZIONE PROVINCIA PER PROVINCIA

DATI DI MILANO E PROVINCIA:

MI: 8.329 (+546), di cui 3.406 a Milano citta’ (+247) OGGI
ieri: 7.783 (+314) di cui 3.159 a Milano citta’ (+150)
l’altro ieri: 7.496 (+547) di cui 3.009 a Milano citta’ (+261)
e nei giorni precedenti: 6.922 (+848) di cui 2.748 a Milano
citta’ (+310), 6.074 (+373) di cui 2.438 a Milano
citta’ (+141), 5.326 (+230) di cui 2.176 a Milano citta’
(+137), 5.096 (+424) di cui 2.039 a Milano citta’ (+210), 4.672
(+868) di cui 1.829 a Milano citta’ (+279), 3.804 (+526) di cui
1.550 a Milano citta’ (+172), 3.278 (+634) di cui 1378 a Milano
citta’ (+287), 2.644, 2.326, 1.983, 1.750, 1.551, 1.307, 1.146,
925, 592, 506, 406, 361“

Coronavirus: 590 infermieri Puglia pronti per la Lombardia

Sono 590 gli infermieri volontari pronti a lasciare la Puglia e raggiungere la Lombardia per aiutare i loro colleghi impegnati negli ospedali per l’emergenza Coronavirus. 

Complessivamente da tutta Italia hanno risposto al bando ‘Infermieri per Covid’ 9.448 professionisti, dei quali 590 dalla Puglia. Questi infermieri si aggiungono ai 397 medici volontari pugliesi pronti a partire per la Lombardia. Un medico di Bari è già operativo nell’ospedale di Piacenza, si è trasferito giovedì scorso assieme al primo gruppo di 21 camici bianchi.