coronavirus test sierologici milano niguarda
AGENDA EVENTI MILANO

Coronavirus, via ai test sierologici in tutta la Lombardia

Milanesi in coda per i test sierologici presso l’ospedale Niguarda di Milano, iniziati da oggi e che saranno effettuati in tutta la Regione. prelievi del sangue anche presso l’ospedale Sacco e al Fatebenefratelli.

In alcune zone della Lombardia è già attivo da giorni, ma a Milano parte da oggi, mercoledì 29 aprile si inizia con i prelievi per i test sierologici in grado di monitorare la presenza nel sangue degli anticorpi al Coronavirus. In città i prelievi saranno effettuati al Niguarda, al Fatebenefratelli e al Sacco.

Anche l’Ats Brianza si parte da Lecco, Merate, Bellano, Monza, Desio, Vimercate, Carate Brianza e Seveso. Via libera anche a Como, Mariano Comense e Menaggio (Ats Insubria) e Clusone (Ats Bergamo).

Ats Montagna: Bormio, Tirano, Sondrio, Morbegno, Chiavenna, Dongo (Distretto Valtellina e Alto Lario); Edolo ed Esine dall’1 maggio (distretto Valcamonica). Ats Pavia: policlinico San Matteo. Ats Valpadana: Cremona, Crema, Casalmaggiore e Soresina già avviati; Mantova, Pieve di Coriano da domani; Bozzolo e Castiglione delle Stiviere dal 4 maggio.

Ats Bergamo: Albino, Alzano Lombardo già avviati; Clusone da domani, Piario dal 30 aprile. Ats Brescia: Brescia, Manerbio, Desenzano, Chiari e Montichiari già avviati.

L’assessore ha Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, ha ricordato che “in pochi giorni sono stati attivati 46 centri prelievi presso i quali vengono invitati i cittadini ancora in quarantena fiduciaria, soggetti sintomatici, con quadri simil influenzali, senza sintomi da almeno 14/21 giorni segnalati” dai medici di base e i “contatti di casi asintomatici o con sintomi lievi, identificati dalle Ats”. Contestualmente i prelievi vengono effettuati i prelievi anche al personale sanitario.