la esse negozi esselunga
AGENDA EVENTI MILANO

Esselunga lancia La Esse: 5 negozi a Milano entro la fine dell’anno

 

Nasce una nuova esperienza firmata Esselunga: un caffé con cucina per i tuoi momenti di pausa e un negozio per i tuoi acquisti quotidiani o per ritirare velocemente ai locker la spesa che hai fatto online scegliendo tra gli oltre 15.000 prodotti disponibili…proprio come se fossi in un grande superstore.

Ora il progetto guarda all’inaugurazione di almeno una decina di punti vendita entro la fine dell’anno, molti dei quali a Milano, la città che ha vissuto in modo più forte l’emergenza. Sono così ripartiti i cantieri in via Arco, in Via Melchiorre Gioia, in zona Magenta e in prossimità di Piazza Piola che porteranno quindi a cinque i nuovi store entro pochi mesi.

Il primo supermercato occupa una superficie di vendita di 850 mq e si sviluppa su 6 corsie. Gli store propongono i reparti serviti di gastronomia, panetteria e pasticceria Elisenda e a libero servizio di frutta e verdura, carne e pesce. Il negozio è dotato di casse tradizionali e self-checkout, e di un parcheggio. Anche in questo store, Esselunga sta adottando il servizio di consegna a domicilio e l’app ufirst, pensata per digitalizzare le code. Il negozio di Barzanò si estende, invece, su un’area di 1.480 mq, si sviluppa su 9 corsie e impiega 52 persone.

Le strutture sono state adattate per rispondere alle misure di sicurezza sanitaria necessarie in questa fase: tutti i dipendenti sono muniti di mascherine, guanti monouso e occhiali di protezione e sono state installate barriere in plexiglass alle casse. I clienti hanno a disposizione erogatori di gel igienizzante, guanti monouso e vengono distribuite mascherine a chi ne è sprovvisto. Infine, viene eseguita la misurazione della temperatura corporea all’ingresso.

Ogni supermercato che Esselunga apre dà lavoro a 150-200 persone. Anche questo è un segnale di fiducia per la ripartenza

Attualmente in città è possibile effettuare il servizio d’asporto presso il punto vendita in Corso Italia. All’interno dei nuovi punti vendita sarà presente anche un bar, ma la novità più grossa sarà quella inerente alla spesa online. Infatti, si potranno ordinare i prodotti da casa e ritirare la spesa nel punto vendita più vicino.