frecce tricolori lodi e provincia
AGENDA EVENTI MILANO

Le Frecce Tricolori cominceranno il loro viaggio sull’Italia lunedì 25 maggio, per concluderlo il 2 giugno a Roma.

Frecce Tricolori nei cieli di Lodi e  provincia, dove a fine febbraio sono stati scoperti i primi casi di coronavirus. Lo fa sapere la Prefettura di Lodi. L’omaggio delle pattuglie acrobatiche dell’Aeronautica Militare a tutte le vittime dell’epidemia e agli operatori impegnati nell’emergenza.

Lunedì 25 maggio alle 10.40 la formazione acrobatica dell’Aeronautica militare italiana delle Frecce Tricolori solcherà i cieli della provincia di Lodi, lambendo il Sudmilano, per ricordare le vittime dell’epidemia Covid-19 e tutti gli operatori impegnati nel drammatico momento.

Proprio a Codogno (Lodi), infatti, con il primo caso accertato, il 21 febbraio 2020, iniziò l’incubo dell’epidemia in Italia.

La manifestazione ha il patrocinio della Presidenza della Repubblica e del ministro della Difesa e anticiperà la Festa della Repubblica. A rendere nota l’iniziativa, che per la prima volta tocca la Provincia di Lodi, il prefetto Marcello Cardona.

Il calendario del giro d’Italia delle Frecce tricolori

Ecco, di seguito, il calendario completo delle tappe:

25 maggio: Trento, Codogno, Milano, Torino e Aosta;
26 maggio: Genova, Firenze, Perugia e L’Aquila;
27 maggio: Cagliari e Palermo;
28 maggio: Catanzaro, Bari, Potenza, Napoli e Campobasso;
29 maggio: Loreto, Ancona, Bologna, Venezia e Trieste;
2 giugno: Roma.