AGENDA EVENTI MILANO

Palazzo Reale non si ferma e porta in scena, a partire dal 14 luglio fino al 6 settembre, il lavoro dell’artista Grazia Varisco, cofondatrice del Gruppo T di Milano. Avanguardia è la parola chiave: la mostra, infatti, ripercorre 60 anni di progetti della Varisco, la quale si contraddistingue per la sperimentazione di diverse tematiche e per la ricerca nella percezione plurisensoriale. Le relazioni fra spazio/tempo e caso/programma vengono presentate in forme espressive differenti e non convenzionali, in grado di stimolare il visitatore e introdurlo nei territori dell’arte più inesplorati.

Grazia Varisco è stata titolare della cattedra di Teoria della percezione all’Accademia di Belle Arti di Brera fino al 2007. Il Gruppo T, che ha studiato la variazione dell’immagine nella sequenza temporale, ha rappresentato uno dei più grandi gruppi artistici d’avanguardia del secolo scorso.

Informazioni utili

La mostra Grazia Varisco – IL CASO. Tra le pieghe della mente avrà luogo fino al 4 ottobre 2020 e l’ingresso sarà gratuito. Sarà aperta tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:30, ad eccezione delle giornate di lunedì (14:30 – 19:30), giovedì e sabato (09:30 – 22:30).

Palazzo Reale, dopo l’attesissima riapertura di cui vi avevamo già parlato, è tornato con alcuni accorgimenti: ricordiamo che, a causa dell’emergenza sanitaria, l’accesso alle mostre è contingentato e deve essere prenotato in anticipo, anche per le mostre gratuite o per le categorie con gratuità.