saltonotte
AGENDA EVENTI MILANO

Dopo il grande successo di SalTo Extra, il Salone Internazionale del Libro di Torino torna per l’estate con SalTo Notte: un viaggio in Italia che darà voce a editori, autori italiani e stranieri, e abiterà in tarda serata alcuni spazi simbolici della cultura che, tra fatica e incertezza, stanno ripartendo. SalTo Notte è un esperimento nuovo, a tarda sera, perché “la notte porta consiglio” e offre un modo diverso di stare insieme: concede maggiore libertà, intimità e possibilità di approfondire.

Dopo i primi tre appuntamenti trasmessi da La Centrale – Nuvola Lavazza di Torino; da Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano di Intesa Sanpaolo a Napoli e dal Teatro India di Roma – si prosegue martedì 14 luglio, alle 22.00, da Gallerie d’Italia – Piazza Scala di Intesa Sanpaolo a Milano, per la quarta puntata che, come le precedenti, sarà disponibile in streaming su salonelibro.it, sul canale YouTube e sulla pagina Facebook del Salone.

Tra gli autori che interverranno: Javier Cercas e Giancarlo De Cataldo, insieme, con la conduzione di Bruno Arpaia: Cercas (Terra Alta, Guanda) e De Cataldo (Io sono il castigo, Einaudi) hanno scritto due libri che si somigliano, e a partire dalle loro storie rifletteranno sul male e sul senso profondo della giustizia; la poetessa Carmen Yáñez Hidalgo, a cui Luis Sepúlveda ha dedicato i versi de La più bella storia d’amore, ricorderà, insieme all’amica e traduttrice Ilide Carmignani, il compagno di una vita a due mesi dalla scomparsa; il Direttore de Il Corriere della Sera Luciano Fontana, per ripercorrere, insieme ad Annamaria Testa, cos’è successo a Milano con il Covid19 e provare a immaginare cosa ci aspetta; anche Cecilia Strada racconterà, con Helena Janeczek, la Milano della solidarietà, subito pronta a organizzarsi nell’emergenza: una città lontanissima dalla smart city, dove mancano i soldi per mangiare; e ancora, il grande fotografo Mario Cresci metterà a disposizione di SalTo Notte alcune immagini del progetto Minimum legato alla sua Bergamo e alla pandemia, con lui Augusto Pieroni, critico e storico della fotografia, e Loredana Lipperini; per “Carosello” Jimmy Liao, uno dei più famosi illustratori del continente asiatico, racconterà con parole e immagini una storia d’amore e di gatti, in collaborazione con Terre di mezzo; per la rubrica “I libri della notte” Ermanno Bencivenga presenterà Nel nome del padre e del figlio (Hoepli) e Hartley Lin Come la gente normale (BD Edizioni). La serata si concluderà con l’abituale “Lettura della buona notte” a cura di Marco Pautasso.

SalTo Notte proseguirà il 21 luglio di nuovo a Roma, alla Libreria Tuba; per finire a Torino, il 28 luglio alla Biblioteca civica Villa Amoretti.

Tra gli ospiti già confermati per le puntate successive: Igiaba Scego, Ilija Trojanow, Michel Bussi e la partecipazione straordinaria di Margaret Atwood in collaborazione con Ponte alle Grazie.

I video degli incontri rimarranno disponibili sul sito e sul canale YouTube del Salone anche dopo la messa in onda in streaming.