AGENDA EVENTI MILANO

Per tre giorni, dal 31 luglio al 2 agosto 2020, i musei milanesi saranno protagonisti grazie a Milano Museocity di centinaia gli appuntamenti tra visite guidate, aperture straordinarie e iniziative speciali, tutte legate dal filo conduttore di questa edizione, “Donne protagoniste”, dedicato ad artiste, collezioniste, intellettuali e muse della cultura milanese.

MuseoCity è un’Associazione senza scopo di lucro che opera per la promozione e la valorizzazione del grande patrimonio museale milanese. L’intento è quello di incrementare il coinvolgimento di un pubblico sempre più vasto alla partecipazione della vita artistico-culturale della città, conferendo al Museo anche una dimensione confortevole e accogliente.

Numerose le proposte digitali degli istituti pubblici e privati che parteciperanno a questa edizione, e tutte le iniziative “in presenza” saranno declinate in base alla necessità di ingressi contingentati e di distanziamento fisico all’interno delle sale.

Le iniziative speciali in programma saranno l’incontro “Museo Invisibile”, durante il quale i diversi musei avranno l’occasione di presentarsi e raccontarsi al pubblico, e che diventerà un podcast scaricabile dai canali di MuseoCity a partire da venerdì 31 luglio.

Da non perdere poi l’itinerario “Museo Segreto”, dedicato a “Le signore dei musei”, che permetterà a ogni istituzione partecipante di far conoscere alcune opere della propria collezione ispirate al mondo femminile.

Sabato 1 agosto sarà invece il momento della conferenza internazionale “Donne e Innovazione nel Museo contemporaneo”, che sarà trasmessa sul canale Youtube dell’Associazione e che darà vita a un dibattito pubblico dedicato alle best practices di tutte quelle donne impegnate a cambiare la percezione comune del museo.

L’edizione di quest’anno sarà inoltre arricchita da “Museo Diffuso”, un percorso virtuale per conoscere meglio i musei: un approfondimento possibile grazie a una app che fornirà informazioni non solo sui musei, ma anche sulle opere d’arte presenti sulle facciate degli edifici milanesi del XX secolo e su oltre 40 opere di street art in realtà aumentata, per scoprire itinerari cittadini fuori dal centro e dai circuiti ordinari dell’arte.

Il programma dettagliato, insieme a tutte le informazioni pratiche, si può trovare al sito di Museocity.