triennale milano
Ph. Gianluca di Ioia

L’estate per molti deve ancora cominciare, eppure il palinsesto di eventi per settembre 2020 comincia già a riempirsi. Tra questi anche la Milano Arch Week 2020, in programma dal 18 al 20 settembre.

Milano Arch Week 2020

Dopo il successo della Milano Arch Week Marathon di maggio 2020, a settembre torna l’appuntamento unendo la formula digitale con quella live nelle sedi della Triennale Milano, al Politecnico di Milano e alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

Al centro dell’edizione la prospettiva femminile sullo spazio urbano e non indagando potenzialità e limiti rispetto alle sfide epocali del nostro presente.

Tra gli ospiti confermati:

  • Izaskun Chinchilla (Spagna);
  • Odile Decq (Francia);
  • Elizabeth Diller (Diller Scofidio + Renfro, USA);
  • Anupama Kundoo (India);
  • Momoyo Kaijima (Atelier Bow-Wow, Giappone);
  • Arjun Appadurai (New York University, USA) che terranno delle lecture in live streaming.

A queste va aggiunta la lectio magistralis di Juan Navarro Baldeweg – protagonista indiscusso della scuola madrilena e spagnola – organizzata in collaborazione con Fondazione Brescia Musei. Questa edizione di Milano Arch Week sarà inoltre arricchita da una serie di incontri sulla Strategia di adattamento Milano 2020 – che approfondisce lo scenario della ripartenza della città di Milano e propone alcune azioni, immediate o da programmare, nel post Covid-19 – nell’ambito di Milano Urban Center – Idee per Milano 2020.