chiaravalle
AGENDA EVENTI MILANO

Il monastero di Chiaravalle riapre la sua abbazia alla visite guidate per permettere a tutti di conoscere gli spazi della chiesa, del chiostro, del Mulino e della Cappella di San Bernardo, luoghi unici di importanza storica, artistica e culturale dove la vita spirituale monastica è ancora presente.

Ripartono le visite guidate al Monastero di Chiaravalle

Dal 12 settembre il monastero riapre le porte, pertanto sarà aperta la biglietteria dell’Infopoint. La chiesa è aperta per le messe e le preghiere personali, ma il transetto e il chiostro saranno accessibili solo con visita guidata. Dal 19 settembre oltre alla chiesa e al chiostro tornerà visitabile anche il Mulino.

Per evitare assembramenti e garantire la sicurezza di tutti evitando il perpetuarsi del contagio, la comunità monastica ha scelto di riaprire quasi tutti i servizi continuando a contingentare gli accessi secondo le modalità seguenti.

  • Visite guidate nel weekend: Ogni sabato e domenica si svolgeranno 4 visite guidate a partire dalle 14:45. La visita sarà solo su prenotazione e si svolgerà con monastero a porte chiuse;
  • Visite guidate gruppi in settimana e nel weekend: Sono possibili visite guidate per gruppi in settimana e al sabato mattina a chiesa, chiostro e Mulino, con prenotazione anticipata di 15 giorni;
  • Visite guidate con guida propria: A partire dal 7 settembre chiesa e chiostro sono visitabili con guida propria solo al mattino in settimana con prenotazione anticipata di 15 giorni;
  • Visite libere o con audioguida al monastero: In settimana è possibile entrare in chiesa, e chiostro per visite libere al monastero. In orari di apertura dell’Infopoint sarà possibile acquistare l’audioguida in italiano e in inglese. Nel week end è possibile entrare in chiesa, ma non accedere al chiostro. Per le visite al chiostro è necessario accedere con visita guidata o con audioguida.