salone del mobile expo
AGENDA EVENTI MILANO

Considerato che Milano non può saltare ancora una volta un’occasione importante come quella che rappresentano il Salone del Mobile ed il FuoriSalone, la proposta di Stefano Boeri consiste nel cambio di location.

Anziché adottare le classiche ambientazioni di Rho Fiera per il Salone e dei posti più caratteristici della città per il Fuori Salone, Stefano Boeri ha pensato all’ex area Expo.

Infatti, rappresenta senz’altro un posto meno soggetto ad assembramenti, più ampio e soprattutto all’aperto. Il che sembra un aspetto scontato, ma in realtà negli ultimi tempi si è rivelato di primaria importanza.

Stefano Boeri ritiene che per far ripartire Milano sia necessario continuare a mantenere viva la città in tutti i suoi aspetti. Mai fermarsi e trovare le soluzioni più innovative per rinnovarsi sempre di più a seconda delle necessità.

Per questo motivo, il progetto dell’architetto milanese prevede l’installazione di tetti e coperture in grado di riparare le installazioni e gli arredi ma che al tempo stesso possano mantenere aperture laterali sufficientemente ampie da permettere il naturale e corretto ricircolo dell’aria.