VINOKILO: a Milano torna il mercatino vintage al chilo!
VINOKILO: a Milano torna il mercatino vintage al chilo!
AGENDA EVENTI MILANO

VINOKILO: a Milano torna il mercatino vintage al chilo!

A Milano torna VinoKilo, l’ormai celebre concept di shopping vintage eco-friendly nato in Germania e ora ampiamente diffuso in diversi paesi europei: l’appuntamento è da venerdì 16 a domenica 18 ottobre 2020 nella location di via delle Erbe 2 (zona Brera), in orario 10.00-20.00.

Un’appuntamento imperdibile per tutti gli amanti dello shopping e dell’abbigliamento vintage: VinoKilo si ripresenta a Milano con oltre 6000 pezzi unici venduti a prezzo di chilo (40 euro). Per garantire la massima sicurezza a tutti i visitatori e nel totale rispetto delle normative anti Covid-19, l’ingresso al pubblico è previsto con posti limitati a turni diversi (è possibile prenotare il proprio ingresso via vinokilo  o in loco al costo di 3 euro; biglietti all’ingresso disponibili non appena ci sono posti liberi).

capi vintage, più di 6000 pezzi, sono circa 4 tonnellate di pezzi unici, esposti su cremagliere e presentati al pubblico con uno stile innovativo. Lo stile vintage dilaga in ogni sua espressione grazie ai diversi capi tra le migliori marche degli anni ’60, ’70, ’80 e ’90. Capi spalla, jeans e altre centinaia di tesori vintage, sono in esposizione per regalare un’esperienza di shopping unica. L’evento è impreziosito da un deejay set creato ad hoc dall’azienda che copre diversi successi musicali dagli anni ’60 in poi: da melodie jazz a note più eccentriche di funky hip-hop, in modo da creare un atmosfera frizzante ed energetica durante l’esperienza d’acquisto.

VINOKILO: a Milano torna il mercatino vintage al chilo!
VINOKILO: a Milano torna il mercatino vintage al chilo!

VinoKilo è l’alternativa sostenibile ed eco-friendly al fast-fashion. L’azienda con sede a Magonza, in Germania, recupera vecchi abiti in disuso e smantellati e vi dona nuova vita. I capi, dimenticati in vere e proprie discariche tessili in ogni lato del globo, vengono inseriti in un meticoloso processo di riqualificazione, e solo allora rimessi nel ciclo di consumo attraverso speciali eventi pop-up organizzati nelle maggiori città d’Europa ed online su vinokilo. In poco 5 anni di attività, VinoKilo ha ottenuto notevoli risultati in fatto di vendite, contribuendo a un impatto ambientale sempre più concreto e significativo. «Con ogni chilo venduto, riportiamo in vita quelli che sarebbero stati i rifiuti tessili, nonché la più grande fonte di inquinamento dopo l’industria petrolifera», spiega Robin Balser, ceo e fondatore di VinoKilo: «finora, siamo riusciti a rimettere 262 tonnellate di vestiti negli armadi dei nostri clienti, ma il nostro obiettivo è ben maggiore, considerando che esiste un potenziale di circa 800 milioni di tonnellate di abbigliamento inutilizzabile in tutto il mondo». Lo scopo è quello di stimolare un ciclo di vita infinito per questi indumenti, rendendoli accessibili al grande pubblico.

Per la partecipazione all’evento di VinoKilo a Milano è strettamente necessario l’uso della mascherina: chi non l’avesse ne può acquistare una sostenibile in loco o anticipatamente sul sito. Chi, infine, volesse portare a VinoKilo i capi d’abbigliamento non più utilizzati, riceve un o sconto sugli acquisti in base al peso di vestiti portati (massimo 5 a persona): i capi devono essere in buono stato, lavati e senza buchi (non vengono accettati capi di bancheria intima, vestiti per bambini e scarpe, così come sono banditi i marchi di fast fashion).


Avete ancora voglia di Shopping ? Ecco un altro appuntamento da non perdere :

Private Sale al Moscova District Market : speciale vendita di top brand scontati fino al 70%