PANETTONI MILANO

Vi avevamo già parlato dei Panettoni imperdibili di Milano, ora ve ne raccontiamo altri, tutti ottimi, tra grandi pasticcieri e proposte solidali.

Cremeria Buonarroti: il Panettone solidale

Nella storica Cremeria Buonarroti, aperta dal 1920, il panettone non è solo buono ma anche solidale. La pasticceria infatti ha aderito, dal 16 novembre scorso, al progetto Panettone sospeso. Tutti i clienti che vorranno fare un gesto generoso per regalare a chi è in difficoltà un giorno di Natale più sereno, potrà farlo acquistando un panettone da 500 gr, in negozio, telefonando o sul sito.
La modalità è semplice, questo formato è solitamente venduto a €20.00, per il panettone sospeso il prezzo scende a €13.00. I restanti €7.00 saranno a carico della stessa Buonarroti. Una combinazione di beneficenza tra produttore e cliente che si riassume in un semplice gesto, ma davvero ricco di significato. Perché il Natale è di tutti, quest’anno ancor di più.

Il Panettone di Peck

Anche quest’anno Peck porta sulle tavole italiane i sapori e i profumi delle feste, con i suoi Panettoni di alta pasticceria: 5 diverse varianti del dolce simbolo del Natale, tra cui una nuova esclusiva limited edition di 200 pezzi. Disponibili in negozio o con consegna a domicilio.
Amarena, Limone e Mandorla, questa la limited edition che va ad arricchire la proposta composta da gusto classico, pere e cioccolato, arancia, ananas e zenzero e pistacchio caffè e cioccolato bianco.

Il Natale Rinaldini

Anche Rinaldini ha presentato il suo Panettone 2020 che va ad aggiungersi alla sua ampia proposta natalizia. La novità di chiama Idyllium, un nome vuol dire armonia e serenità. ed è composto da una farina di grani antichi, perle di albicocca, noci pecan e un cioccolato al caramello leggermente salato come copertura e glassa. Idyllium arricchisce la linea composta da Classico con Uvetta e scorze di Arance candite, Tradizionale con Uvetta, Tradizionale con Cioccolato fondente al 73% Vietnam e scorze di Arance candite, Fichissimo, Aperò, Unico, VIP – Very Irresistible Panettone, Du Marrons e ovviamente il Pandoro.

Il Panettone di Ciacco

Per la prima volta ecco anche i panettoni di Ciacco: una vera e propria evoluzione voluta per coronare un percorso di studi e sperimentazioni dei prodotti fermentati. La proposta prevede una linea “Classic”: tre varianti super confort ma con ingredienti eccezionali dalla stessa filiera dei gelati, dalla frutta fresca fino al cioccolato. C’è quindi il Classic, nella sua versione più tradizionale con succosi canditi di arancia siciliana e uvetta di Pantelleria, poi il Classic Apricot arricchito da albicocche semi candite in pezzi, morbide e scioglievoli insieme a gocce di cioccolato fondente. Infine la versione Classic Black: un panettone dall’impasto scuro e dal sapore intenso, fatto con massa di cacao Equador di Marco Colzani e impreziosito da cubotti di pera candita.

 

PANETTONE SOSPESO : per Natale a Milano torna l’iniziativa di solidarietà per i meno fortunati