pizzium pizzeria premia

Il 2020 è stato un anno sicuramente complicato e difficile per molti, specialmente nel campo della ristorazione. Ma c’è chi ha deciso di continuare a investire e premiare i propri dipendenti per la determinazione e il coraggio dimostrato in questi mesi. PIZZIUM, gruppo di pizzerie nato da un’idea di Stefano Saturnino, Giovanni Arbellini, Ilaria Puddu e Davide Zaccagnino, è proprio uno di questi.

Il 2020 di PIZZIUM: un grazie a tutto il team

Quello che si sta, finalmente, per concludere è stato decisamente un anno intenso per PIZZIUM, il gruppo di pizzerie napoletane approdato a Milano nel 2017. Quando molti hanno dovuto abbassare la serranda, tutto lo staff di PIZZIUM si è rimboccato le maniche per trovare soluzioni sempre nuove per far fronte alla situazione d’emergenza. E’ così che in tempo record è riuscito ad attivare il sistema di prenotazione online per l’asporto sin dalla scorsa primavera, ha potenziato il servizio di delivery, ha aperto la dark kitchen Nanni’s a Novembre e ha cercato e applicato strategie per cercare di ridurre al minimo il ricorso alla cassa integrazione, garantendo così continuità lavorativa ai propri dipendenti e un servizio adeguato alla clientela.

pizzium milano

I risultati di questi sforzi sono stai immediati. PIZZIUM infatti, chiude il 2020 con tre nuove aperture a Parma, Piacenza e a Cesano Maderno ed è già pronto a inaugurare nuovi punti vendita nel 2021. Due sono le aperture già decise per il primo semestre, a Roma e Novara, ma altre potrebbero rientrare nel piano di sviluppo del prossimo anno tra Nord e centro Italia.

Ma non solo, come dichiara Stefano Saturnino, AD di PIZZIUM, “in tutti e tre i trimestri abbiamo performato meglio rispetto alla media del settore della ristorazione. Possiamo dirci quindi soddisfatti perché abbiamo affrontato uno scenario imprevedibile con grande flessibilità da parte di tutta l’organizzazione”. È per questo motivo che tutti i collaboratori del team di PIZZIUM riceveranno, dopo un periodo così duro, “un segnale di positività con un aiuto concreto alla spesa importante per noi che aggiungeremo al regalo di Natale, con un investimento complessivo di circa 30 mila euro”. È un incentivo importante e fortemente voluto “perché è soprattutto grazie al nostro team che siamo riusciti ad affrontare le sfide complesse di questi mesi, con determinazione e coraggio, due dei valori fondamentali di PIZZIUM.”