DA JAMES BOND A FAST AND FURIOUS: le uscite più attese del 2021

DA JAMES BOND A FAST AND FURIOUS: le uscite più attese del 2021

Buona parte dei film che usciranno quest’anno è composta da quelli che già attendevamo per il 2020 e che sono stati rimandati a causa della chiusura delle sale. Qui riportiamo solo le date di uscita ufficiali confermate finora, ma suscettibili di possibili slittamenti in avanti, se si rendesse necessario proseguire con la chiusura dei cinema.

1. Raya e l’ultimo drago

Film d’animazione firmato Walt Disney Pictures, racconta la storia di una giovane guerriera che decide di colmare le profonde fratture che separano le diverse tribù di umani e di trovare il leggendario ultimo drago rimasto in vita. Lo scopo è affrontare un’antica forza malvagia che fu la causa, cinquecento anni prima, della scomparsa dei draghi.
L’uscita è prevista il 5 marzo 2021.

2. No Time To Die 

25 º capitolo della saga di James Bond e l’ultimo con Daniel Craig. Stavolta per davvero (si sono premurati di scrivere la trama in modo che non si possa tornare indietro). Si rincorrono molte voci su cosa accadrà, se aprirà a una nuova era per James Bond, con interpreti diversi in lizza per il ruolo, e se chiuderà in modo definitivo le trame aperte.
Uscita prevista: 1 aprile

3. Free Guy

Nel videogioco Free City, Guy è un NPC programmato come commesso in banca. Due hacker, Milly e Keys, aiutati da un publisher, installano su Guy la consapevolezza del fatto che il suo mondo è un videogioco e prende provvedimenti per diventare l’eroe, creando una corsa contro il tempo per salvare il gioco prima che gli sviluppatori possano spegnerlo.

4. Diabolik 

È il fumetto italiano degli anni ‘60 per antonomasia, coevo alle rivoluzioni della Marvel ma completamente diverso, giallo e fieramente d’altri tempi. I fratelli Manetti hanno realizzato il secondo adattamento per il cinema della sua storia (il primo è una chicchetta artigianale di Mario Bava) e dalle prime immagini sembra di capire che abbiano mantenuto lo stile retro, il design ingenuo e l’atteggiamento classico.

5. The Many Saints of Newark 

Le vicende della famiglia Soprano negli anni ‘60, all’epoca delle rivolte a Newark. È il primo nuovo capitolo nella storia dei Soprano dalla fine della serie nel 2007 ed è un prequel. Ci sono il creatore originale David Chase alla sceneggiatura e Alan Taylor, regista di diversi episodi della serie, alla regia. In più il giovane Tony Soprano è interpretato dal figlio di James Gandolfini. Per chi conosce I Soprano tutto questo è inutile, conta solo la maniera in cui Chase riuscirà (o non riuscirà) a replicare la scrittura sofisticatissima della serie che ha cambiato le serie.
Uscita prevista: 8 aprile

6. È stata la mano di Dio 

Una cosa è certa: non si parla di Maradona ma degli anni in cui Maradona giocava. La storia è ambientata a Napoli e dalle prime immagini che arrivano dal set sembra di capire che il protagonista è un ragazzo che somiglia a Paolo Sorrentino stesso. C’è di mezzo ovviamente anche Toni Servillo.

7. Bios 

Robot che scoprono l’umanità. C’è Tom Hanks, in questa storia ambientata su una Terra post apocalittica, scritta da un esordiente assieme al produttore di Alien e Blade Runner e diretta dal regista di Repo Man (oltre che di diversi episodi di Il trono di spade). È il progetto di fantascienza originale più interessante di cui siamo a conoscenza.
Uscita prevista: aprile

8. The French Dispatch 

Il film, la cui uscita è stata posticipata di un anno (in coincidenza con Cannes 2021), mette insieme storie diverse pubblicate nel corso della vita editoriale di una prestigiosa rivista.
Uscita prevista: maggio

9. Freaks Out 

Il primo vero grande progetto di blockbuster d’azione italiano si è scontrato con ritardi, una post-produzione infinita e il Covid-19. Gabriele Mainetti, dopo “Lo chiamavano Jeeg Robot”, ha lavorato anni a questo film e il trailer sembra promettere tutto quel che di buono si possa sperare. Doveva uscire a Natale, ora è rimandato a data da destinarsi.

 

10. Fast and Furious 9

Riprendendo il filo di quanto accaduto nel precedente capitolo, il 9º film della saga vede la criminale Cipher (interpretata da Charlize Theron) assoldare il fratello di Dominic Toretto (Vin Diesel) per vendicarsi di lui e della sua squadra. Alla regia ritroviamo Justin Lin, autore in precedenza del 3º, 4º, 5º e 6º ‘Fast and Furious’: è una garanzia, in vista dell’azione pirotecnica e sopra le righe cui siamo ormai abituati.
L’uscita è prevista il 28 maggio 2021.

11. Ghostbusters: Legacy

Sequel diretto dei primi due film della saga, quelli usciti nel 1984 e 1989, racconta le avventure di una nuova generazione di acchiappa fantasmi. Il lungometraggio è atteso anche perché riporterà in scena gli interpreti originali: Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson, Sigourney Weaver e Annie Potts (ma niente Rick Moranis e Harold Ramis).
L’uscita è prevista l’11 giugno 2021.

12. Top Gun: Maverick

Parliamo di un sequel: Tom Cruise torna a vestire i panni del pilota di aeroplani da combattimento in una trama ambientata una trentina di anni dopo gli eventi narrati nel film originale. Pete Mitchell, soprannominato Maverick, non ha fatto carriera e per certi versi si rifiuta di farla, ma addestra nuovi assi del volo in modo tale che siano pronti ad affrontare qualunque sfida.
L’uscita è prevista il 2 luglio 2021.

13. Shang-chi and the legend of the 10 rings 

Secondo film di supereroi Marvel del 2021, è atteso con particolare interesse perché rappresenta la prima volta che il franchise cinematografico mette al centro della trama un personaggio asiatico. I dettagli sulla trama sono scarsi e ancora manca un trailer ufficiale, ma sappiamo che la storia ruota intorno ad una misteriosa organizzazione criminale, la stessa che era stata responsabile del rapimento di Tony Stark in ‘Iron Man’.
L’uscita è prevista il 9 luglio 2021.

14. Dune 

Il film è l’adattamento in due parti del romanzo fantascientifico di Frank Herbert, già portato sullo schermo da David Lynch con l’omonimo film nel 1984. La scelta di dividere la storia in due parti è stato fortemente voluta dal regista, la cui intenzione era mantenere l’integrità del best-seller, senza effettuare tantissimi tagli alla storia.
Uscita prevista: 1 ottobre

15. Gli eterni

Gli Eterni sono alieni immortali che da migliaia di anni si nascondono sulla Terra e che dovranno allearsi per affrontare una serissima minaccia. Terzo e penultimo film Marvel del 2021, ‘Gli eterni’ è diretto da Chloe Zhaó, che è apprezzatissima nel circuito del cinema d’essai: è infatti l’autrice di ‘Nomadland’, che le ha fatto vincere il Leone d’Oro al Festival di Venezia 2020. Il cast è pieno di star: Angelina Jolie, Kit Harington, Kumail Nanjiani e Salma Hayek.
Uscita è prevista il 5 novembre 2021. Ancora niente trailer ufficiale.

16. Mission impossible 7

Al momento manca il trailer e la trama è segretissima. È dato sapere solo che Tom Cruise ritorna nei panni dell’agente segreto Ethan Hunt e che insieme a lui ritroviamo alcuni volti noti della saga come Ving Rhames, Simon Pegg e Vanessa Kirby. Fra le new entry invece citiamo Hayley Atwell, Pom Klementieff, Shea Whigham e Esai Morales. Infine ricordiamo che sceneggiatura e regia sono di Christopher McQuarrie, già autore del 5º e 6º capitolo della saga, e che McQuarrie sta girando i film numero 7 e 8 contemporaneamente.
L’uscita è prevista il 19 novembre 2021.

17. Spider-Man 3

Sequel, ancora senza titolo ufficiale, di ‘Spider-Man: Homecoming’ e ‘Spider-Man: Far From Home’, ed è anche l’ultimo film Marvel previsto per il 2021. Nel cast rivediamo il protagonista Tom Holland (Peter Parker) e i co-protagonisti Zendaya (MJ), Jacob Batalon (Ned) e Marisa Tomei (zia May). La presenza di Doctor Strange (interpretato ancora una volta da Benedict Cumberbatch) è probabilmente alla base della confusione tra universi paralleli che porta in questo film alcuni protagonisti delle precedenti saghe: ad esempio il Doctor Octopus di Alfred Molina e l’Electro di Jamie Foxx.
L’uscita è prevista il 17 dicembre 2021.

18. Matrix 4 

Di Matrix 4 sappiamo che ci saranno dei viaggi nel tempo anche se il film si svolge dopo gli eventi della trilogia; che buona parte del cast originale è coinvolto (ma non Lawrence Fishburne, quindi niente Morpheus, almeno nella sua versione anziana); che ci saranno anche Jada Pinkett Smith e Neil Patrick Harris e che lo stile visivo sarà diverso da quello della trilogia.
Uscita prevista: 22 dicembre