bonus bici bicicletta, pista ciclabile, sostenibilità, bici

Bonus bici e monopattino: nuova domanda con scadenza 15 febbraio 2021

Fino al 15 febbraio si apre un’altra “finestra” per il rimborso degli acquisti previsti del Programma sperimentale del Buono mobilità effettuati tra il 4 maggio e il 2 novembre 2020. Già 119mila persone si sono pre-registrate .

I fondi destinati a questo progetto sono finiti in pochissimo tempo e visto il numero elevato di richieste è stato deciso di ripristinare delle risorse.

Per fare la domanda c’è tempo fino al 15 febbraio. Basta visitare il sito dedicato al programma: www.buonomobilita.it, al quale si può accedere anche dal sito del ministero dell’Ambiente

l rimborso ha un valore di massimo 500 euro, e copre fino al 60% della spesa sostenuta per l’acquisto di un mezzo di mobilità sostenibile: biciclette, bici a pedalata assistita (e-bike), monopattini e segway, e per l’utilizzo dei servizi di mobilità condivisa a uso individuale, esclusi quelli mediante autovettura.
Possono usufruire del bonus mobilità tutti i cittadini maggiorenni residenti nei Comuni con popolazione superiore a 50 mila abitanti. Ma anche quelli dei capoluoghi di Regione, delle Città metropolitane (che in tutto sono 14, tra le quali Milano, Roma, Bologna, Catania e Cagliari) e dei capoluoghi di Provincia.