blue note milano

Per il weekend di Carnevale, il 20 e 21 febbraio, il brunch del Blue Note Milano cambierà nome, diventando il “New Orleans Carnival Edition!” e trasporterà i fortunati ospiti a New Orleans, la capitale mondiale del jazz dove il Carnevale è un vero e proprio evento che dura addirittura dall’epifania fino al mardi gras.

Carnevale al Blue Note Milano

Durante il Carnevale di New Orleans, la musica è una delle principali protagoniste: le tradizioni del jazz, di cui questa terra è considerata la culla, si mescolano a sonorità caraibiche, africane ed europee, per dar vita a qualcosa di unico. Per questo, sarà trasmessa nel locale una selezione di brani a partire dalle sonorità dixieland e blues alla Sidney Bechet e Louis Armstrong, fino al funk ipnotico delle brass band più contemporanee.

Anche il menù sarà arricchito dalle pietanze cajun tipiche della capitale del jazz, studiate dallo chef Federico Tronci. Eccezionalmente, oltre ai tradizionali menù del brunch al Blue Note sarà possibile assaporare l’antipasto di gamberi pastellati con salsa affumicata e pollo marinato e panato alle spezie creole con salsa leggermente piccante. Il piatto principale è rappresentato dalla lasagna cajun con ragù speziato e latte di cocco. A seguire, un piatto tipico della Lousiana, il sandwich Po’ Boy a base di gamberi panati, insalata, pomodori e salsa alla paprika affumicata. Per concludere, il dessert sarà la King Cake, la torta variopinta speciale del Carnevale di New Orleans. Questo tipo di dessert vanta una lunga tradizione: nasce addirittura ai tempi romani ed è consuetudine nascondere al suo interno una figurina, una mandorla o un confetto, offrendo un premio a chi li trova. Anche il Blue Note si adeguerà alla tradizione: chi troverà il regalo questo weekend, vincerà un brunch gratuito per due persone!