Al Mudec arriva la mostra
Al Mudec arriva la mostra "Qhapaq Ñan. La grande strada Inca"

Al Mudec arriva la mostra “Qhapaq Ñan. La grande strada Inca”

Da poco riaperto, il Mudec lancia subito la sua prima mostra, in attesa di poter annunciare le date delle altre che, a causa della pandemia, sono state rimandate. Fino al 25 aprile dunque sarà visibile la mostra archeologica “Qhapaq Ñan. La grande strada inca”.

Qhapaq Ñan. La grande strada inca

Dal 9 febbraio e fino al 25 aprile 2021, il Mudec ospita la mostra archeologica “Qhapaq Ñan. La grande strada inca”, curata da Carolina Orsini, conservatrice delle raccolte archeologiche ed etnografiche del Museo delle Culture di Milano. La mostra è un’occasione per far conoscere il patrimonio inca proveniente dalla collezione etnografica permanente del museo e per portare all’attenzione del pubblico i lavori di rilievo e scavo nonché le ultime scoperte effettuate dai ricercatori del Mudec lungo il cammino inca del nord ovest dell’Argentina. Seguendo idealmente una carovana di lama i visitatori conosceranno l’ingegneria della grande strada ma anche il suo significato sociale e simbolico.

Sette sezioni dunque, con circa cinquanta reperti archeologici andini selezionati tra le collezioni preispaniche-amerindiane del museo, oltre a un ricco apparato esplicativo composto di testi e mappe.

 

Il tutto a ingresso libero.