officina dei giovani milano

Officina dei Giovani a Milano: il finanziamento di un milione di euro per il progetto che intende diventare una base di sostegno e di recupero nei confronti di adolescenti in difficoltà. 

L’Officina dei Giovani è un progetto con sede a Milano, che nasce per sostenere e aiutare giovani – appunto – in difficoltà.

12.000 metri quadrati di spazio e 1 milione di euro di finanziamenti da parte della Regione Lombardia, il polo ricreativo che si sviluppa come spazio polivalente deve la sua nascita all’Associazione L’Amico Charly onlus.

L’associazione opera a Milano da 20 anni e si occupa di “prevenzione al disagio giovanile attraverso progetti di intervento educativi, formativi, di assistenza e di sostegno a favore degli adolescenti, in collaborazione con le istituzioni, le scuole e le famiglie”.

L’Officina dei Giovani è un progetto già attivo, pur avendo subito dei rallentamenti e delle difficoltà a causa di “adempimenti urbanistici e modifiche progettuali”.

L’assessora alla solidarietà sociale della Regione Lombardia, Alessandra Locatelli, pone l’accento sulla necessità urgente di poter contare su progetti del genere, ancor di più nel periodo di crisi sanitaria e sociale attuale, poiché bisogna puntare su “azioni in grado di aiutare i giovani ad affrontare le conseguenze psicologiche e materiali della pandemia”.

L’Officina dei Giovani ha sede in Via Guerzoni, nella zona Dergano di Milano, grazie a un intervento di riqualificazione che è stato compiuto sui capannoni dismessi delle officine meccaniche Guerzoni.

La Regione Lombardia ha dunque stanziato un contributo di 1 milione di euro a sostegno delle spese del progetto.

Come spiega Alessandra Locatelli, il finanziamento ha avuto l’obiettivo di “dar vita a un osservatorio sul campo delle dinamiche giovanili, mettendo in rete diversi soggetti, tra cui le realtà del Terzo settore, per arricchire l’osservatorio regionale per i minori”.

L’Officina dei Giovani vanta ampi spazi per i giovani: campi da pallacanestro, calcetto, pallavolo e molte altre aree attrezzate per l’aggregazione giovanile e le attività ludico sportive.

Sono organizzati inoltre molti laboratori (multimediale, musicale, teatrale, video e di scrittura), uno spazio-danza per corsi di ballo e ginnastica, una sala prove/incisione e Radio Charly Web, una sala informatica, una sala studio per il sostegno scolastico, un’area all’aperto per lo sport e un bar.

L’Officina dei Giovani ospita anche un centro diurno psichiatrico che opera nella prevenzione del disagio adolescenziale, attività di aggregazione e ascolto dei giovani, di orientamento, recupero e sostegno scolastico e professionale, attività sportive e progetti di inserimento e reinserimento lavorativo.

Questo spazio vuole diventare un microcosmo per le realtà giovanili, dove poter crescere ed essere ascoltati dall’ampio gruppo di esperti nell’educazione e nella formazione presente sul posto.

L’Officina si occupa anche di assistenza ai genitori e agli insegnanti, per far sì che il dialogo costruttivo tra adulti e nuove generazioni cresca sempre di più e sia di garanzia per la crescita degli uni e degli altri.