restaurant awards 2021 deliveroo

Succede a Roma, Milano, Cagliari e Firenze: Deliveroo premia con attestati di merito i locali che trattano meglio i rider. 

Deliveroo, la compagnia di consegna di cibo in rete fondata nel 2013 da Will Shu e Greg Orlowski, ha assegnato il premio Restaurant Awards dell’edizione 2021 sulla base dei consigli e delle indicazioni dei rider stessi.

I criteri di qualità che sono stati presi in considerazione per il premio sono stati: cortesia e sorriso, spazi di accoglienza, distanziamento anti-covid e tempi di attesa per il ritiro.

Le città interessate sono state diverse: Milano, ma anche Roma, Cagliari e Firenze.

A Milano è stato premiato per la prima volta Poke House di Arese, in Via Giuseppe Eugenio Luraghi.

Matteo Sarzana, General Manager Deliveroo Italia, spiega come sia emerso – dai dati analizzati – “che i rider di Deliveroo collaborano più volentieri con i ristoranti che rispettano i tempi di attesa preventivati e che mostrano attenzione, cortesia e rispetto nei loro confronti”.

“Anche quest’anno – spiega Matteo Sarzanaabbiamo voluto premiare i nostri migliori ristoranti tenendo in considerazione aspetti che sono centrali per il lavoro dei rider. Per farlo, non potevamo che affidarci al giudizio dei rider stessi.”

“Dopo un anno di pandemia, ricevere questo premio rende noi e tutto il nostro staff molto orgogliosi. La collaborazione con Deliveroo, infatti, ci ha permesso di continuare ad operare nonostante tutte le limitazioni. E i rider sono stati davvero dei validi alleati. Continueremo ad impegnarci per dimostrare ulteriormente di aver meritato questo premio.” Queste le parole di Vittoria Zanetti, co-founder & Executive Director di Poke House.


 

LEGGI ANCHE :Il nuovo DRAGONE di MILANO: il maxi murales già da LEGGENDA