supersalone 2021 salone del mobile

Il Salone del Mobile nel 2021 si trasforma in Supersalone. L’evento avrà luogo dal 5 al 10 settembre 2021. 

Dal 5 al 10 settembre 2021 avrà luogo il Supersalone: l’evento condiviso tra RHO e Triennale, aperto al pubblico e diffuso in tutta la città.

Il Salone del Mobile fa il suo ritorno in società e lo fa in grande stile, trasformandosi in un evento unico ed eccezionale.

Seguendo il modello dell’Expo, l’edizione 2021 del Salone si terrà a Rho e sarà aperta a tutti.

L’evento di design, curato da Stefano Boeri, accoglierà non solo mobili, ma anche eventi, concerti, incontri, lezioni.

Il Supersalone diventerà così un evento esperienziale, oltre che di design.

l progetto è stato presentato mercoledì da Claudio Feltrin, presidente di Federlegno Arredo, Stefano Boeri e i cinque co-progettisti: Andrea Caputo, Maria Cristina Didero, Anniina Koivu, Lukas Wegwerth e Marco Ferrari ed Elisa Pasqual dello Studio Folder (la squadra lavorerà con Giorgio Donà, direttore di Stefano Boeri Interiors).

Lo scopo è quello di rinascere, di ripartire, e di farlo con una nuova identità. Gli stand tradizionali, infatti, lasceranno il posto a una nuova fruizione della fiera: lunghi setti paralleli che permetteranno alle aziende di raccontarsi su pareti verticali, usando, in alcuni casi, anche le superfici orizzontali.

Sia le novità sia i prodotti storici potranno essere acquistati direttamente durante l’evento, attraverso il sito del Salone del Mobile.

Il Supersalone non si concentrerà in unico spazio, ma entrerà in connessione con tutta la città.

Il collegamento con la città sarà garantito dalla Triennale, che diventerà hub urbano del Supersalone, con una proposta culturale che comprenderà una mostra dedicata proprio al Salone del Mobile.