accessorize

Il brand Accessorize smentisce la chiusura delle sue sedi e il conseguente licenziamento di 70 dipendenti. 

“Periodo duro, ma terremo i negozi aperti”: queste le parole del brand Accessorize.

Era stata annunciata, nei giorni scorsi, la chiusura di tutti i negozi del marchio e la conseguente perdita di lavoro per circa 70 dipendenti, ma il tutto è stato smentito.

Melite Italia, che gestisce i punti vendita diretti di Accessorize in Italia e Milano, ha ricevuto un’offerta “irrevocabile” che “permetterà ai negozi di restare operativi mantenendo tutto lo staff attualmente in carica sui punti vendita aperti”.

La società acquirente ha anche mandato una proposta di assunzione “a tutto il personale amministrativo”.

“La pandemia ha messo in difficoltà tutto il settore, e Accessorize non è stato certo escluso. Negli ultimi 16 mesi, il brand ha affrontato una situazione di estrema criticità.”

“Ha fatto scelte sofferte, ma necessarie, chiudendo alcuni punti vendita. Melite Italia ribadisce la sua intenzione a salvaguardare e tutelare i propri dipendenti sotto tutti gli aspetti.”