Il Teatro Lirico di Milano, dopo le operazioni di restauro, sarà intitolato a Gaber. 

Il Teatro Lirico di Milano – inaugurato per la prima volta nel 1779 – è stato sottoposto a diverse operazioni di restauro, rimandate per anni a causa di vari motivi.

L’inaugurazione del teatro sarebbe dovuta avvenire nel 2017, ma a causa di rinvii, bandi, ricorsi e anche il rinvenimento di un’ingente quantità di amianto, avverrà soltanto nel 2021.

Il Teatro Lirico riaprirà le sue porte a ottobre e sarà ufficialmente intitolato a Gaber dma Giunta di Milano.

I lavori sono costati sedici milioni di euro e il gestore risultato vincitore è Stage Entertainment, che gestisce già il Teatro Nazionale.

La sala ospiterà 1.517 persone, di cui 798 in patea, 505 in galleria, 120 in prima balconata e 36 in seconda balconata. L’ultima modifica ai lavori è stata apportata a gennaio del 2021 per adeguare la struttura alle nuove norme anti covid.