bonus taxi

Il bonus taxi è stato prorogato fino al 31 dicembre 2021: ecco cos’è e come riceverlo. 

Il bonus taxi è una misura nata per sostenere il servizio di trasporto pubblico non di linea, che prevede dei “buoni viaggio” per permettere a determinate categorie di utenti di utilizzare taxi o Ncc (servizi di noleggio con conducente) per ridurre il rischio di contagio da Covid-19.

L’agevolazione è stata prorogata e sarà dunque disponibile fino al 31 dicembre 2021.

Per usufruire del bonus, come previsto dal decreto ministeriale, i cittadini con mobilità fisica ridotta, patologie accertate, reddito Isee inferiore a 28 mila euro, disoccupati o in cassa integrazione dovranno iscriversi online al servizio dalla piattaforma dedicata e inserire i propri dati anagrafici.

I tassisti, invece, per applicare lo sconto, dovranno scaricare sul proprio cellulare l’app ‘BuoniviaggioMI’, sviluppata da Telepass con il Comune di Milano, che permette di scansionare le tessere sanitarie dei clienti e verificare se hanno diritto allo sconto.

“Ben venga la proroga al 31 dicembre – ha affermato l’assessore comunale alla mobilità, Marco Granelli – che sposta di sei mesi la scadenza per utilizzare questa agevolazione per consentire di muoversi sulle auto pubbliche con un grande vantaggio economico più a lungo nel tempo.”