Meteo nel weekend

Piogge e temporali anche forti impegneranno nel weekend le regioni del Nord

 

Un primo impulso instabile in transito venerdì ha riaperto la strada al flusso umido e instabile da ovest, pilotato da una vasta saccatura di bassa pressione in approfondimento dal Nord Atlantico verso l’Europa sudoccidentale. Condizionerà il tempo del weekend al Nord e su parte del Centro per il passaggio di piogge e temporali che potranno risultare localmente anche molto intensi sulle regioni settentrionali, con grandine grossa e nubifragi. Una spiccata variabilità coinvolgerà sul finire della settimana anche le regioni centrali con qualche rovescio, mentre il Sud Italia continuerà ad essere protetto dall’anticiclone africano sempre più rovente, con tempo stabile e temperature anche superiori a 40°C. Ecco nel dettaglio cosa succederà nel weekend:

METEO SABATO

Giornata inizialmente soleggiata sull’Italia salvo qualche addensamento già al mattino su Alpi e soprattutto tra Piemonte e Liguria. Col passare delle ore aumento dell’instabilità sulle zone alpine dove si innescheranno rovesci e temporali sparsi, tendenti a divenire forti in serata su Piemonte, Valle d’Aosta, alta Lombardia e Trenino Alto Adige, localmente accompagnati da grandine con possibili nubifragi. Qualche pioggia in arrivo fin su Liguria ed ovest Emilia, asciutto su Romagna e basso Veneto. Prosegue il bel tempo sul resto d’Italia con cieli sereni offuscati da alcune velature o stratificazioni alte su Sardegna e tirreniche centrali. Temperature in aumento al Sud con punte di 42°C sulle zone interne della Sicilia ionica, 40°C su quelle di Puglia, Basilicata, alta Calabria e Sardegna meridionale.

METEO DOMENICA

Subentra una certa variabilità in mattinata al Nordovest con schiarite alternate ad ancora qualche rovescio o temporale, condizioni perturbate sul resto del Settentrione con piogge e temporali anche di forte intensità sul Triveneto, accompagnati localmente da grandinate e nubifragi. Si tratterà comunque di fenomeni localizzati e non omogeneamente distribuiti, molto forti su alcune aree  e decisamente più deboli su altre limitrofe. Qualche rovescio o temporale anche su Liguria ed Emilia Romagna in estensione a parte delle regioni centrali, specie alla Toscana, sporadicamente fin su Lazio, Umbria e Marche. Entro sera fenomeni in attenuazione con schiarite anche ampie in arrivo al Nordovest e sull’alto Tirreno. Prosegue il bel tempo al Sud e in Sardegna, pur con transito di qualche innocua velatura. Temperature in calo al Nord, Sardegna e alto Tirreno, in ulteriore lieve aumento al Sud con punte di 42°C sulle zone interne di Puglia, Basilicata, alta Calabria e Sicilia ionica.

Le previsioni sono a cura di 3bMeteo.it