pizza vurria milano

Mangiare una buona pizza è una delle esperienze alimentari più appaganti che ci possano essere. Se poi questa pizza è sana e leggera, la soddisfazione allora sarà totale. Quella di Vurria Milano, che si distingue per l’impasto all’aloe, ne è un perfetto esempio.

Mindful eating con la pizza Settembrina di Vurria Milano

Settembre è il mese per antonomasia dedicato ai buoni propositi che vanno a braccetto con la ripresa in palestra e la dieta dopo gli eccessi estivi. Ciò non significa però rinunciare a una pizza sana, leggera e gustosa. Da Vurria Milano potrete trovare la leggerezza unita al gusto e alla gioia di una buona pizza. Oltre alle squisite proposte del menù, rigorosamente partenopee, fuori menù la Settembrina: fior di latte, vellutata di zucca napoletana, Radicchio scottato di Treviso, arricchita in uscita da noci sbriciolate di Sorrento e crema di Grano Padano, basilico fresco e olio EVO.

La nuova pizza nasce anche in seguito allo studio Sano Sano realizzato in sinergia dalla dottoressa nutrizionista Giorgia Arosio e lo chef pizzaiolo Vincenzo Lettieri. Lo studio dimostra infatti come la pizza sia il prodotto più mindful eating che si possa desiderare: soddisfa cioè tutte e 9 le tipologie di fame, che sono alla base del nostro bisogno, o desiderio, di “sederci a tavola”. E’ la pizza del mese di settembre ed è stata ideata e realizzata dalla dottoressa Giorgia Arosio insieme allo chef pizzaiolo Vincenzo Lettieri.