digital talent week posizioni aperte milano
Foto di Digital Talent Week

Digital Talent Week: Oltre 200 opportunità di lavoro nel mondo digitale.

Oggi, con all’attivo una selezione di oltre 21.000 candidati e talenti e più di 60 aziende partner, che utilizzano quotidianamente la piattaforma digitale, CVing organizza Digital Talent Week, il primo programma di fiere del lavoro 100% digitali, per consentire ad aziende e candidati di conoscersi, avviando processi mirati di recruiting e orientamento allo studio.

In particolare, da lunedì 11 fino a domenica 17 ottobre, per una settimana, si terrà Digital Talent Week “Lavori Digitali”, l’imperdibile appuntamento interamente riservato a chi cerca lavoro nel settore Tech e Digital.

Oltre 200 le opportunità lavorative disponibili in ambito Blockchain development, Cyber security, IoT, Big data, Digital Marketing, SEO e SEM Management. Tra le posizioni aperte figurano i ruoli di Java Developer, Data Engeenier, IOS Developer, Junior Digital Analyst, Media Planner Junior, Innovation Manager.

Sono 12 le aziende nazionali ed internazionali coinvolte nel recruitment: Crédit Agricole Assicurazioni, Crédit Agricole Vita, Deloitte, Expert Al, Generali, Gruppo Montenegro, InTarget Group Srl, Leaf Space, Spindox, Tattile, Umana e CVing, oltre a 7 università e business school che offrono orientamento agli studi di formazione e specializzazione nel settore.

Per partecipare, basta recarsi sul sito di CVing e accedere gratuitamente all’evento attraverso la mappa digitale interattiva live per visitare gli stand virtuali delle aziende, scoprire i contenuti di employer branding, consultare le posizioni aperte, candidarsi e sostenere video colloqui on demand.

Giulia Anny Petrossians Gharachedaghi, Product Manager Digital Talent Week di CVing, commenta: “Dopo il successo dell’edizione di maggio, siamo felici di riproporre la Digital Talent Week “Lavori digitali”, rinnovandola grazie a un ulteriore livello di personalizzazione per le aziende. La fiera digitale si conferma un momento strategico per fare Talent Attraction e comunicare contenuti di employer branding, dimostrandosi molto più rilevante di un appuntamento di recruiting”.