ARESE

ARESE: code dentro e fuori nel primo sabato di apertura del centro commerciale.

ARESE: ressa davanti ai negozi di Lego e Primark, 2 ore di attesa per le alette di pollo.

Numeri da record per la giornata di ieri, 16 aprile,primo sabato di apertura de ” Il Centro” ad Arese.

Si sono registrati 10 chilometri di coda fino a Rho, alle ore 17 è stata chiusa l’uscita autostradale di Lainate e le macchine sono state dirottate al casello di Origgio.

Già dalle ore 10 sono stati occupati tutti i 6000 posti auto del centro commerciale e nelle ore successive i 4000 posti del parcheggio di Expo a Garbagnate Milanese.

E’ stata stata superata la presenza di 80 mila persone a fine giornata.

“L’afflusso di auto è aumentato via via nelle ore del pomeriggio, poco prima delle 17 si è registrata la punta di massima criticità. La presenza della Polstrada, della Polizia locale e dei carabinieri è servita ad affrontare la situazione nel miglior modo possibile. Non siamo sorpresi, ci aspettavamo questi numeri, martedì è in programma un tavolo di lavoro con la proprietà dell’area per fare il punto su questi primi giorni di apertura e stabilire, numeri alla mano, quali provvedimenti adottare per la viabilità. Il potenziamento delle linee di trasporto pubblico è una delle strade percorribili” ,ha commentato Roberta Tellini, assessore alla Polizia locale di Arese.

A partire dalle ore 6 la polizia locale dei comuni di Arese, Lainate e Garbagnate ha infatti garantito sei pattuglie attive e in autostrada la Polizia Stradale ha mantenuto l’allerta.

ARESEAnche all’interno del centro commerciale si sono registrate code record nei negozi e sulle scale mobili. Sono stati presi d’assalto Primark e il re del pollo KFC,che ha registrato code da due ore ed è stato costretto a chiudere i battenti per l’eccessiva affluenza.

Per informazioni su orari e come raggiungere in centro cliccare qui.